Il progetto

TreM è un progetto di innovazione che ha l’obiettivo di realizzare e testare sul campo una piattaforma di Telemonitoraggio, Telemedicina Specialistica e Telesalute rivolta ai pazienti con artriti croniche e spondiloartriti a supporto della gestione della loro salute e del trattamento con farmaci convenzionali ed agenti biologici.

Quattro le categorie di obiettivi che si prefigge il progetto:

 

Obiettivi clinici

Il progetto intende migliorare la qualità di vita dei pazienti affetti da artriti e spondiloartriti croniche attraverso il monitoraggio remoto a domicilio, offrendo la possibilità al medico curante di intervenire prima di un’eventuale riacutizzazione.

 

Obiettivi dal punto di vista del paziente/utente

Lo scopo è fornire servizi di telemonitoraggio che tengano in considerazione i reali bisogni dei pazienti e le loro capacità, i rischi e i benefici, implementando soluzioni a sostegno dell’empowerment dei pazienti e l’aumento della loro soddisfazione.

 

Obiettivi economici

Il progetto implementa un nuovo modello di assistenza dal quale ci si attende una riduzione dei costi di cura dei pazienti reumatici attraverso una progressiva diminuzione dei ricoveri, del ricorso a servizi sanitari e cure specialistiche. L’impatto sarà analizzato attraverso un’analisi costo/efficacia e costo/utilità.

 

Obiettivi organizzativi

Si tratta di creare e valutare un modello organizzativo di telemedicina che garantisca un percorso di cura sicuro ed efficiente atto a ottimizzare l’impiego delle risorse e rafforzare la collaborazione tra i diversi operatori sanitari, reumatologi e centri prescrittori